Skip to Content

Ti ricordi la sera dei baci

TI RICORDI LA SERA DEI BACI

Ti ricordi la sera dei baci
che mi davi stringendoni al sen;
mi dicevi: sei bella, mi piaci,
sulla terra sei fatta per me!

Mi promise 'sta Pasqua sposarmi
ma il destino non volle così,
bell'alpino che avevi vent'anni
nel Trentino sei andato a morir.

Ragazzette che fate all'amore,
non piangete, non state a soffrir;
non c'è al mondo più grande dolore
che vedere il suo bene morir.

 



Utenti in linea

Attualmente ci sono 0 utenti e 4 ospiti
Dr. Radut | canti_alpini